Capri Cocktail

Capri_cocktail_fabio_camboni_bartender (1)

Ogni bartender che sperimenta ricette, ha un proprio drink preferito. L’intuizione migliore che ha avuto, il cocktail di cui va orgoglioso e che il pubblico ha saputo apprezzare: questo è per me il Capri Cocktail.
Una signature del 2010 di cui vado fiero, creata sull’onda di un’ispirazione che è stata come un’epifania, una trovata geniale. Il Capri è stata un’idea nuova per l’estate che, negli anni, ha continuato ad avere successo.

Il suo segreto? Un gusto inconfondibile e una presentazione originale!

Durante le nostre vacanze estive, quanti drink abbiamo bevuto per brindare alla spensieratezza? I locali affollati, gli aperitivi in riva al mare ci hanno sempre costretto a utilizzare dei classici bicchieri di plastica. E allora la mia idea voleva essere diversa, efficace come i contenitori usa e getta ma ancora più comoda, originale, unica. Ho trasformato quindi contenitore di uso quotidiano per adattarlo al drink e renderlo straordinario: nella presentazione ma anche nella praticità.

In poche parole: semplice, dissenta e affascinante.

Il Capri Cocktail è estivo già nel colore: azzurro come il mare, grazie alla Blue Marine vodka che gli dona non solo una sfumatura di oceano ma anche un dolce sapore marino. Fresco e saporito, è appariscente nell’estetica e nel gusto. Il liquore di litchi e il succo di limone danno un tono fruttato ma brioso. Leggero grazie all’aggiunta di acqua tonica è apprezzato da tutti. Una signature che cattura, come la migliore hit parade da ombrellone. Per un tocco cool alla vostra estate calda, il Capri Cocktail è a proprio agio nel suo recipiente e si muove al vostro ritmo. Come le maree.

 

Un look originale

Servito in una bag e non nel consueto bicchiere, il Capri Cocktail è adatto a tutti gli ambienti. Ottima la sua usabilità, vi permette di poggiarlo ovunque in gran stabilità, garantendo la sua interezza e preservandolo dalla contaminazione di agenti esterni. Il suo recipiente chiuso, evita che nel drink finiscano granelli di sabbia o altro.

Questo è un drink estivo e l’utilizzo del sacchetto per alimenti in sottovuoto lo rende perfetto per essere sorseggiato in ogni location: sulla sabbia, sugli scogli, sulla barca. La busta con il gustoso drink è pratica per essere trasportata facilmente. Può essere appoggiata senza problemi anche su superfici non piane, senza dover cercare, ogni volta, un precario equilibrio per non farlo cascare.  Insomma, non dovrete far altro che gustarlo e stare senza pensieri!

 

Capri Cocktail 
  • 50 ml  Vodka
  • 20 ml Lychee liqueur
  • 30 ml Fresh lemon juice
  • 22,5 ml Sugar syrup
  • 10 ml Blue Marine vodka*
  • top Tonic water (or ginger beer).

Technique: shake & strain and serve the cocktail in an envelope for a cube-free ice.

Garnish: star fruit

 

C’è anche un video tutorial per fare il Capri Cocktail: è online, qui.

 

Nel corso degli anni il Capri Cocktail è stato protagonista in tanti party a tema: tra gli ospiti che ricordo con più piacere, non posso non citare Luca Abete (Striscia La Notizia) e Francesco Pasquali (RDS)

 

 

Capri_cocktail_fabio_camboni_bartender (1)

Capri_cocktail_fabio_camboni_bartender (2)

 

Capri_partyFabio_camboni_rds_roma
Capri_party_fabio_camboni_luca_abete_strisccia_la_notizia
Capri_party_fabio_camboni_bar_eolo

Capri_cocktail_fabio_camboni_bartender_logo

Translate »