Faq

Domande frequenti ricevute da un bartender

 

Chi è il bartender?

Il bartender non è un barista: non fa caffè e cappuccini e non fa soltanto drink. Il bartender è un’artista perché, attraverso il drink che crea e prepara, può farti vivere un’esperienza, una emozione.

Spesso va contro tendenza, contro certe logiche per riuscire a esprimere le proprie idee. È colui che nell’arte della miscelazione avanzata deve inserire la propria fantasia, le proprie intuizioni e a volte anche un po’ di follia. Il bartender è colui che fa la differenza, perché oltre al suo cocktail ti ricorderai anche di lui (o lei).

 

Cosa fa un bartender?

Un bartender capisce le esigenze e i gusti di chi ha di fronte e riesce a individuare il giusto mix da servirgli. Prima di tutto un bartender deve essere un buon host: ogni cliente deve essere a proprio agio, sentirsi al centro e sempre a casa.
La gentilezza, la cordialità e l’empatia sono l’approccio migliore da avere con un cliente che ci ha scelto: la figura importante tra le due, è sempre il cliente.

Solo così un bravo bartender riesce a soddisfare il palato di chi ha di fronte, preparando un cocktail che dalle sue mani a quelle del cliente avrà un po’ di magia. La magia però non è mistero: raccontare il mix che si prepara, le motivazioni delle scelte, l’armonia degli ingredienti, descrivere gli aromi sicuramente dà un valore aggiunto all’esperienza del drink. Un bravo bartender deve riuscire a sorprendere sempre: sia preparando un classico sia creando un ispirato.

 

Come si diventa bartender?

Facendo gavetta, studiando, informandosi e leggendo tanto. In questa sezione troverete consigli su quella che è la mia libreria.

Facendo corsi per imparare ad essere bartender professionale. Se ne siete in cerca, periodicamente anche io tengo corsi di questo genere. Per maggiori informazioni, date un’occhiata qui.  

La dedizione al proprio lavoro è la base per essere un bravo bartender ma la conoscenza accurata dei prodotti e materie prime è anch’essa fondamentale!
Dulcis in fundo l’esperienza sul campo, le prove, il lavoro di squadra e tanti tanti errori.

 

Perché ho deciso di fare il bartender?

Da quando ho capito che avrei voluto fare questo nella vita ho perseguito il mio scopo con il massimo dell’ambizione. Superando i momenti di difficoltà che non mi hanno mai distolto dal mio obiettivo. Sono orgoglioso e soddisfatto di ciò che faccio e di ciò che ho intenzione di fare nei prossimi anni, perché ci metto amore e dedizione. Il mio ingrediente segreto è quello di fare della mia passione il mio lavoro.

 

Cosa posso fare per te?

Se vuoi entrare nel mondo del bartending o se vuoi migliorarne le tue conoscenze, puoi iscriverti ad uno dei corsi di miscelazione avanzata che periodicamente organizzo presso Kasa Incanto.
Se invece hai intenzione di aprire un locale oppure vuoi ridare uno slancio di qualità alla tua attività, contattami per una consulenza e faremo in modo di creare un progetto su misura per le tue esigenze.

 

Quali sono i prezzi?

I corsi hanno dei prezzi prestabiliti che dipendono da: numero di ore, sessioni di pratica, materiale fornito e durata del corso. Possono variare in base alle esigenze del corso e puoi avere maggiori informazioni qui.
Per le consulenze il preventivo varia a seconda delle richieste e delle esigenze. Contattami per saperne di più!

 

Come contattarmi?

Puoi scrivermi o chiamarmi ai recapiti che trovi nella sezione Contatti. Oppure interagire con me sui canali social: Facebook e Instagram. Ti aspetto! 🙂